Come combattere l’insonnia


Health, Lifestyle / venerdì, Agosto 31st, 2018

Alla fine delle vacanze è sempre difficile riprendere la routine, tornare alla nostra alimentazione e riprendere a svegliarci presto.

In questo periodo spesso si cade vittime di insonnia, quindi oggi vorrei fornirvi alcuni consigli in merito.

1. L’alimentazione è sempre alla base di tutto

Riprendere ad avere una corretta alimentazione non è cosa facile; come sappiamo, la dieta mediterranea predilige il carboidrato a pranzo e non a cena. Pasta e pane sono noti non solo per il loro potere saziante, ma anche per favorire il sonno, quindi privarcene la sera può renderci molto meno propensi a farci accogliere da Morfeo.

Purtroppo il consiglio che sto per darvi non è forse quello che vi aspettavate. L’unico modo per risolvere la situazione è insistere e mangiare più leggeri possibile a cena, affinché il corpo si abitui giorno per giorno e lentamente sparirà anche l’insonnia.

2. Abbandonate i dispositivi elettronici

Almeno 30 minuti prima di andare a dormire cercate di far sparire tutti i dispositivi elettronici dalla camera da letto, prendete un buon libro e iniziate a leggere, dopo poche pagine crollerete come dei bambini.

3. L’ASMR

Se proprio non riuscite ad abbandonare tablet e cellulare, vi consiglio di dare un’occhiata ai video ASMR. Se non sapete di cosa sto parlando, vi invito a leggere il mio articolo al riguardo. Lo trovate qui.

4. Bevete una tisana

Una buona tisana rilassante prima di andare a dormire calmerà i nervi e vi aiuterà nella digestione. In commercio ce ne sono tantissime per tutti i gusti.

5. L’ambiente esterno fa la differenza

Avere una stanza ordinata e pulita farà la differenza nel prendere sonno. A tal riguardo vi consiglio il libro di Marie Kondo “il magico potere del riordino“.

Questi erano i miei consigli per tornare alla routine e combattere l’insonnia da ritorno dalle vacanze. Se li provate fatemi sapere come vi trovate!

4 Replies to “Come combattere l’insonnia”

  1. Io, specie nel periodo primaverile e autunnale, soffro un po’ di insonnia. Non sono mai stata patita del cellulare sul comodino, preferisco un buon libro, che concili il sonno.
    Personalmente, nei periodi in cui il problema si presenta più di frequente, faccio ricorso alla melatonina prima di spengere la luce e a qualche goccia di tintura di biancospino alla sera.
    Bellissimo articolo, terrò bene a mente i tuoi consigli da qui in avanti!

  2. L’insonnia è una brutta bestia, al ritorno dalle vacanze c’è anche quel senso di spossatezza al risveglio anche quando si è dormito, aspetto il prossimo post con consigli!!

  3. Sono tutti consigli utili, non solo per il rientro dalle ferie, ma anche per tutti gli altri periodi dell’anno in cui non riusciamo a prendere sonno. Io aggiungerei anche un po’ di melatonina, ma solo se il problema persiste… 😉

  4. Ecco, ci sono con tutto. Com’è che ne soffro ancora?!
    Scherzi a parte, sono dei consigli molto utili e se si ha la costanza di seguirli possono fare davvero la differenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *