Come spostarsi a Londra: consigli ed esperienze


Travel / venerdì, Ottobre 12th, 2018

Eccoci qui finalmente con il post su Londra, e in particolare, su come spostarsi a Londra.

Come ormai tutti sapranno, sono stata a Londra 3 giorni; non avevo mai visitato questa città, ma ho preferito stare pochi giorni, primo perché non ero sicura di apprezzare tutti i suoi aspetti e secondo: Londra è cara, ma cara davvero.

Premetto dicendo che questo post non sarà una vera e propria guida, ma vi racconto la mia esperienza, all’interno della quale inserisco i miei consigli. In parole povere, lo racconto a voi come l’ho raccontato alle mie amiche.

Partiamo dalle basi, a Giugno decido di organizzare un viaggio per Ottobre. Scelgo Londra sia per la decantata bellezza, sia per andare a visitare gli Warner Bros Studios (qui l’articolo con tutte le informazioni). Affitto un appartamento piuttosto centrale, mi organizzo l’itinerario e restano solo i voli da prenotare.

Decido di prenotare i voli a fine Agosto; ora, cercando di passare sopra al prezzo proibitivo (150 euro A/R), vi annuncio che a breve uscirà un post con le mie top 3 compagnie low cost preferite, in cui vi spiego anche il diverbio avuto con Ryanair e la scelta di perdere volontariamente il loro volo.

Torniamo a noi, partire 3 giorni è senza dubbio pura follia, e io sono folle. Atterro a Gatwick alle 9 di mattina di sabato. Primo consiglio che mi sento di darvi: non fate come me, per stare alle 9 a Gatwick bisogna partire alle 6 da Roma, il che significa stare in aeroporto alle 4 di mattina. Piuttosto, partite la sera prima, spenderete qualcosa di più per l’alloggio ma sarete super riposati il giorno dopo e pronti per girare la città.

Secondo consiglio: prendete il treno da Gatwick a Victoria Station. Io ho preso il bus e mai scelta fu più sbagliata. Sono arrivata a Victoria alle 11 di mattina, esatto: 2 ore di bus (compagnia National Express), un incubo.

Da Victoria Station prendo un Uber che mi porta a Leicester Square, dove ho alloggiato. Appartamento a dir poco delizioso! Pulito per gli standard londinesi, centrale e super super luminoso, se siete in procinto di partire e non sapete dove alloggiare, contattatemi.

Ora grande quesito: Uber, taxi o metro?

Io ho provato tutte e tre, o meglio, ho tentato…

Il taxi è sicuramente il mezzo più bello e caratteristico, i tassisti sono piuttosto gentili e disponibili, non amano molto il dialogo, ma pazienza. Alcuni permettono di pagare con la carta senza problemi, altri preferiscono i contanti specie per importi bassi. I prezzi sono piuttosto nella norma, convenienti rispetto alla metro se viaggiate in gruppo, ma sconvenienti rispetto ad Uber.

La metro

Durante la “breve” passeggiata di 5 km dal London Bridge a Westminister, già dopo due km invocavamo pietà e una stazione metro.

Una volta trovata, entriamo per fare il biglietto alle macchinette e con incredibile stupore ci soffermiamo sul prezzo: 4,90 sterline, per un biglietto metro per una sola persona e una sola tratta.

Ci siamo rifiutati di sottostare a quel furto legalizzato ed abbiamo proseguito a piedi.

Uber

Senza dubbio il modo migliore per spostarsi a Londra.

Comodo, veloce, autisti gentili e prezzi davvero irrisori. Nulla da aggiungere.

Il mio racconto continua, pensate che non sono nemmeno arrivata alla fine del primo giorno!

Nel prossimo post vi racconterò del museo di storia naturale, quando il mio cuore si è spezzato vedendo una balena al posto del classico scheletro di dinosauro.

22 Replies to “Come spostarsi a Londra: consigli ed esperienze”

  1. Hello there, just became aware of your blog through Google, and found
    that it is really informative. I am gonna watch out for brussels.

    I will appreciate if you continue this in future.
    A lot of people will be benefited from your writing.
    Cheers!

  2. My spouse and I stumbled over here by a different web address and thought I might check
    things out. I like what I see so now i am following you.
    Look forward to exploring your web page for a second time.

  3. I used to be suggested this website through my cousin. I am no longer
    positive whether or not this put up is written by means
    of him as nobody else understand such special about my trouble.
    You’re amazing! Thanks!

  4. Oh my goodness! Impressive article dude! Many thanks, However I am experiencing troubles
    with your RSS. I don’t understand why I can’t subscribe to it.

    Is there anybody getting identical RSS issues? Anybody who knows the solution can you kindly respond?
    Thanks!!

  5. I have to thank you for the efforts you have put in writing this blog.
    I really hope to check out the same high-grade blog
    posts from you in the future as well. In fact, your creative writing abilities has encouraged me to get
    my own, personal website now 😉

  6. Greetings from California! I’m bored to tears at work so I
    decided to check out your blog on my iphone during lunch break.
    I love the information you provide here and can’t wait to take a look
    when I get home. I’m surprised at how quick your blog loaded on my mobile ..
    I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyhow, awesome site!

  7. Woah! I’m really digging the template/theme of this site.
    It’s simple, yet effective. A lot of times it’s difficult to get that “perfect balance” between usability
    and visual appearance. I must say that you’ve done a very good job with
    this. Also, the blog loads very quick for me on Firefox.
    Exceptional Blog!

  8. hi!,I really like your writing very a lot! percentage we be in contact
    more about your article on AOL? I need a specialist in this area to solve my problem.
    Maybe that’s you! Taking a look ahead to peer you.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *