Da pochissimo ho acquistato un iPad mini. In vista del nuovo anno accademico e per aiutarmi nella gestione del blog ho deciso di fare questa follia.

Oggi vediamo le mie applicazioni preferite per restare concentrati durante queste giornate anti studio e anti lavoro.

Per approfondire l’argomento vi invito a leggere i precedenti articoli che troverete qui e qui.

1. Focus cat app

Grande scoperta dell’anno, questa applicazione vi permette di impostare un tempo durante il quale l’app dovrà restare aperta e quindi non vi permetterà di rispondere alle notifiche o usare il telefono. Ma la particolarità sta nel fatto che alla fine del tempo scoprirete un gattino particolare da posizionare nello scenario.

Lati positivi:

  • interfaccia interessante e molto simpatica
  • funziona nel suo scopo

Lati negativi:

  • non è possibile bloccare le notifiche
  • i nuovi scenari devono essere acquistati tramite crediti. I crediti si acquisiscono scoprendo nuovi gatti ma i gettoni che vengono dati sono molto pochi.

2. The forest

Questa è una delle app più rivoluzionarie che esistano. L’idea è quella di creare una sorta di foresta virtuale. Come la precedente app, ogni volta che completate un giro di timer (il tempo potete sceglierlo voi) vi verra dato un albero da piantare nel vostro bosco. Ogni giorno il bosco si azzera ma potrete vedere i boschi dei giorni precedenti in qualsiasi momento.

La parte rivoluzionaria di questa app si intravede quando ricevete crediti. Questi infatti posso essere convertiti in crediti reali, per poter dare un contributo alla creazione di nuove foreste e poter piantare nuovi alberi.

3. YouTube

Inserisco YouTube tra le app perché i video ASMR e i video di ambienti per me sono fondamentali, sia per motivarmi che per mantenere attiva la concentrazione. Ve ne ho parlato qui.

Se non sapete cosa sono i video ASMR, a breve uscirà un articolo al riguardo.

Queste erano le mie app preferite, se ne conoscete altre segnalatele nei commenti qui sotto!
Al prossimo articolo.