Centro di Valencia

Uno dei problemi più grandi che ho avuto durante il mio viaggio, è stato riconoscere il centro di Valencia, il luogo migliore dove alloggiare e il più caratteristico.

Dopo numerose ricerche senza grandi risultati ho deciso di affidarmi all’unica opzione certa: ho chiesto ai residenti, a tassisti, camerieri, receptionist e chi più ne ha più ne metta; infatti questa domanda è tutt’altro che scontata, specie per un turista che si trova catapultato in una città che tutto sembra tranne che turistica.

Per approfondire, leggi il mio articolo su quello che avrei voluto sapere prima di partire per Valencia.

Il centro di Valencia è il Barrio del Carmen, il quartiere più antico della città. Qui potrete perdervi tra le vie di negozi vintage e botteghe artigianali, fermarvi all’horchateria Santa Catalina (la più antica della città), prendere un panino al jamón al mercato centrale, visitare la Lonja de la Seda e mangiare in pub che servono tipica cucina valenciana. 

Per essere più chiara, questa è la mappa del centro città. 

Centro di Valencia

Trovare hotel in questa zona è quasi impossibile, più semplice è invece trovare appartamenti o apart hotel molto validi. 

La zona è molto ampia e per lo più pedonale, in alcuni punti possono passare auto e taxi ma non è coperta nè da metro nè da autobus. 
Dalla fermata della metro Turia, il Barrio del Carmen dista circa 1km. 

Il mio consiglio è quello di alloggiare al Barrio del Carmen in una delle case messe a disposizione per i turisti, qui infatti troverete tutto quello di cui avete bisogno. 
Valencia non è molto grande e la città della scienza è l’unica attrazione che dista alcuni km dal Barrio del Carmen. 

Un altro centro nevralgico della città, è Plaza del Toro, facilmente riconoscibile grazie all’imponente arena che ora ospita eventi di varia natura. Il quartiere è decisamente più moderno del Barrio del Carmen; qui potrete trovare le grandi catene come Starbucks e Primark, oltre a vari bar e negozi. La zona è ben collegata con metro e autobus. 

Non adatta ai weekend 

Se pensate di voler fare un weekend a Valencia, lasciate perdere; la maggior parte dei negozi del centro e non, sono chiusi per tutto il weekend e rischiate di ritrovarvi a passeggiare tra serrande chiuse e desolazione. 

I Mezzi di trasporto

Un particolare focus va fatto sui mezzi di trasporto. Valencia è perfetta se volete spostarvi in bici o in monopattino. In alternativa, tutta la città è coperta dalla linea metro, con un prezzo irrisorio (carnet di 10 biglietti a circa 8 euro).
Con la metro potrete evitare il traffico che caratterizza la città durante i giorni feriali. 

Se avete domande su questa città, non esitate a lasciarmi un commento qui sotto.